Convention a Tirana

Grandi consensi per il Dott. Noè a Tirana in Albania, ospite dell’azienda LR,  per due incontri formativi sulla motivazione e la leadership. 4 e 5 novembre 2016. Il primo incontro ha fatto registrare il pienone con una standing ovation finale.

La seconda giornata è stata dedicata alla formazione aziendale,  con un  corso teorico pratico che ha sviluppato competenze nel settore del management e del comportamento del leader.

Un’esperienza intensa e gratificante per sviluppare nuove competenze tecniche ed emotive. 

Con Simona Atzori

pulv2154pic3È stato un meraviglioso incontro pieno di emozioni e tanta gioia di vivere. La prefazione del Dott. Noè, ha aperto la strada a Simona che ha continuato a far riflettere il numeroso pubblico presente, con i suoi emozionanti aneddoti. 

14947841_10154686674621477_437009651060854316_n

pic-1

pulv2154

pic-6

 

SIMONA ATZORI
Ballerina di fama internazionale, pittrice e scrittrice e coach motivazionale. È nata senza braccia ma ha raggiunto tutti i traguardi più importanti della sua vita e si sente grata al Signore per ciò che ha ricevuto e sinceramente felice.

pic2
“Le braccia di Simona sono rimaste in cielo, e nessuno ha fatto tragedie”.
Così Candido Cannavò, scrittore e storico direttore della Gazzetta dello Sport, ha scritto di Simona Atzori nel libro intitolato: “E li chiamano disabili”.
Milanese (ma il cognome rivela le origini sarde dei genitori), 41 anni, Simona è nata senza braccia: un handicap grave, che però non le ha impedito di affrontare la vita con entusiasmo e incrollabile forza di volontà.
Sostenuta dalla famiglia e da un talento fuori dal comune, Simona è oggi una poliedrica artista di chiara fama internazionale.